Finalmente qualche buona notizia per il Litorale Domitio


E’ incredibile come un luogo di cultura e storia come il litorale Domitio per tanti anni, decenni direi, è stato lasciato a sè stesso, accumulando critiche e facendosi “la brutta nomea” di posto per truzzi o per disagiati.

Da qualche tempo la base NATO Americana si è trasferita da Agnano a Lago patria (e a passarci davanti fa impressione, è una città!), c’è chi l’ha presa bene e chi l’ha presa male, ma fondamentalmente il passaggio obbligato degli americani in queste zone ha portato una ventata di novità e di rinnovi.

Innanzitutto hanno fatto nei mesi scorsi, SU RICHIESTA PROPRIO DEGLI AMERICANI, gli scavi per inserire la tubazione del metano, perchè ebbene sì, qui a Licola/Varcaturo/Lago Patria nemmeno il metano c’era, e abbiamo tutti i bomboloni di gas da riempire collegati alla cucina e ai riscaldamenti (non che sia una cattiva cosa, ma il riempi/svuota/riempi non è proprio il top della comodità, per quanto ci si possa abituare). In più il loro instaurarsi qui ha permesso a molte attività di rifiorire o sorgere (data la loro nota vena alcolista ora i pub e i bar spuntano come funghi, e lavorano tutto l’anno e non solo d’estate!), alcuni lidi (ma non so se c’entrano loro) sono stati sequestrati perchè non idonei, ed è cominciata un’ordinatissima raccolta differenziata.

In più, stamattina, leggevo questo articolo:

Finalmente una buona notizia: il mare del litorale giuglianese torna balneabile

Finalmente una buona notizia per la città di Giugliano. Dopo un’attesa lunga più di vent’anni torna balneabile, almeno in parte, il mare di Giugliano. I tratti di costa dove i bagnanti potranno tornare a tuffarsi in acqua sono quelli di Marina di Varcaturo da via Orsa Maggiore al Km. 46.800SS7 e il tratto tra via Stella Maris e via Licola Mare, a sud della pineta. Più della metà dei 2,4 chilometri totali di costa giuglianese, ritorna dunque balneabile. La decisione è arrivata in seguito alle analisi suppletive effettuate dall’Arpac, su richiesta del Comune, che hanno sancito il miglioramento della qualità delle acque e la conseguente balneabilità del tratto di litorale. I dati sono stati trasmessi dalla Regione ai commissari straordinari, i quali hanno revocato parte dell’ordinanza emanata lo scorso maggio con cui avevano disposto il divieto di balneabilità sull’intera costa giuglianese, limitatamente ai tratti di costa del litorale cittadino dove i risultati analitici sono risultati conformi ai valori previsti dalla normativa vigente dei quattro campionamenti con cadenza quindicinale. Soddisfatti gli operatori balneari, che da tempo avevano chiesto al Comune di effettuare le analisi suppletive. Come prevede la normativa, le acque di balneazione sono state classificate secondo le classi di qualità: scarsa, sufficiente, buona ed eccellente. Per essere considerate balneabili le acque devono essere almeno di qualità “sufficiente” per almeno quattro anni di seguito. Analizzando i risultati per la costa giuglianese, si può notare infatti che non tutte le aree non balneabili rispondono alla classificazione di “scarso”, ma alcune sono eccellenti. Nello specifico il tratto di Marina di Varcaturo e il lato nord di Licola è stato classificato ‘Eccellente”, il lato di Licola Sud “Sufficiente” e quello di via Squalo “scarso”. Rispetto all’anno scorso c’è un miglioramento del tratto tra via Stella Maris e via Licola Mare, l’anno scorso classificato come buono mentre quest’anno è eccellente. Oltre che delle belle e attrezzate strutture turistiche del litorale, adesso i bagnanti potranno anche godere del mare. Se da un lato i dati sulla balneabilità sono in netto miglioramento, dall’altro il litorale giuglianese deve però ancora fare fronte agli stessi problemi che ne limitano da tempo il pieno sviluppo. Due le questioni importanti da risolvere: la questione dei sequestri effettuati la scorsa estate, che ha visto le forze dell’ordine intervenire ponendo i sigilli a più di 20 stabilimenti balneari per assenza della necessaria concessione demaniale; e l’atteso piano spiagge del Comune di Giugliano, il cui percorso è bloccato da oramai due anni. Ma con la riconquista della balneabilità dell’acqua è stato fatto un piccolo grande passo.

fonte

E l’altro giorno quest’altro:

Litorale domitio, l’Unione europea dà il via libera ai progetti per la bonifica. 475 milioni di euro per depuratori e fogne

Duecentotrenta milioni di euro per bonificare il litorale domitio e interventi per il disinquinamento da Capo Miseno al Garigliano, nel basso Lazio, per un totale di 475 milioni di euro. Il via libera ai progetti, dopo 40 anni di attese, intoppi e inchiesta giudiziarie, è stato dato dal commissario per la politica regionale e urbana dell’Unione europea. Un percorso – partito con gli interventi della ex Cassa per il Mezzogiorno – che sembra ora giungere al traguardo. I due interventi prevedono la realizzazione di reti fognari e impianti per il trattamento delle acque reflue al fine di migliorare la qualità ambientale delle acque. Ciò, secondo le previsioni, consentirà di rendere balneabili 45 chilometri di costa e di attirare nuovi investimenti, conferendo in tal modo nuovo slancio al settore turistico. Saranno sottoposti ad intervento di adeguamento il depuratore di Acerra, il depuratore della Foce dei regi lagni, l’impianto di depurazione di Marcianise e il depuratore di Cuma. Altri interventi, per un totale di 30 milioni e 400 mila euro, consentiranno di completare la rete fognaria.

fonte

Insomma ultimamente arrivano solo buone notizie, orgogliosa di aver avuto fiducia e di aver messo piede in questi posti quando tutti mi dicevano che ero pazza🙂

3 thoughts on “Finalmente qualche buona notizia per il Litorale Domitio

    • Ciao Massimo, io non ho figli per cui non saprei darti molte info… ad ogni modo c’è una scuola elementare proprio dalle mie parti, a Varcaturo, si chiama IV Circolo, dove molte mie amiche hanno i figli!
      Poi a Lago Patria, invece, si sono anche delle scuole private, tra cui anche quella dove vanno i ragazzi dei dipendenti NATO!🙂

      Mi piace

  1. Bel post … bella notizia davvero, mia cara @Menty !
    Inoltre, se me lo consenti, trovo CHARMANT il NEW LOOK che ci fai ammirare col tuo avatar !!! 😀

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...