In Medio Stat Virtus


Mi è capitato questo video tra le mani…
Non sono una “fan” sfegatata dei proprietari del canale Vimeo in questione e della relativa pagina Facebook, Sito etc, però ci sono molte cose che vale la pena vedere, ed anche osservare con i propri occhi, prima di potersi fare un’idea personale e anche di poter dire “è vero” o “è una stronzata”.
Un po’ come dire che qualcosa che non hai mai assaggiato non puoi catalogarla tra le cose che “non ti piacciono” perchè non ne conosci il sapore. O non ne conosci tutte le varianti in cui può essere cucinata 🙂 Ma bando alle ciance, mi sto perdendo nei meandri delle mie stesse sinapsi, dicevo, il video:

L’ho visto tutto e non senza difficoltà…
Ed è veramente dura da accettare, ma è quello che si vede tutti i giorni, questa nuova concezione della vita tutta Apparenza&Sessualità non ha rovinato solo le vite e le coscienze degli adulti, ma anche e soprattutto dei bambini, che sono gli adulti del futuro…
E’ inconcepibile che bambine vengano agghindate a troiette e fatte salire sul palco a sculettare, solo probabilmente per una recondita (e manco tanto) voglia delle madri di diventare “famose”, anche indirettamente, attraverso le loro figlie…
E’ scandaloso il tipo di società che i media stanno costruendo attraverso questo bombardamento manco tanto “occultato”, e spero vivamente di essere in grado un giorno di poter offrire ai miei figli dei modelli da seguire differenti, perchè “l’età dell’innocenza” è una, e si è accorciata così velocemente da sembrare non esistere più…
Oddio, anche il contrario, è dannoso, rinchiudere i figli in una campana di vetro non fa altro che innescare la cosa opposta, il non sapersi relazionare alla società, il non saper risolvere i propri problemi, poi, da grandi, o il dare per scontato che tutto sia “facile” perchè la vita è stata resa docile e facile dai genitori, però checcazzo, in medio stat virtus!

E con questo direi che sull’argomento è veramente tutto.
Anche perchè rischierei di sfociare in altri argomenti correlati, violenze psicologiche, fisiche, sessuali, pedofilia… ed è un vortice da cui non si esce più.
Come ho già detto altrove in precedenza, per diventare genitori bisognerebbe passare degli esami, perchè vedo delle cose assurde, e comincio a domandarmi anche allora io che tipo di genitore sarei, ma forse è questa intera società che dovrebbe passare degli esami, forse è questa intera società che dovrebbe essere rasa al suolo e ricostruita per ricordarsi cosa significa “superfluo” e cosa significa “essenziale”.
Checcazzo, sono i vostri figli.
Sono i NOSTRI figli!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...