A voi le conclusioni


Dopo aver scritto quello che ho scritto ieri su Green Hill, e dopo aver riportato semplicemente una testimonianza qui, oltre un anno fa, ecco quello che leggo oggi:

IMPORTANTISSIMO SU GREEN HILL – ALL’ATTENZIONE DI TUTTI, DIFFONDETE
1) Chi e’ stato dentro ai capannoni ha riferito che si trovavano anche CANI METICCI, questo significa a) che non trattasi solo di allevamento di cani Beagle b) che la Zanola e chissà chi altro, avendo la responsabilità dei randagi del territorio, li scarica a Grenen Hill , contravvenendo alla 281 che vieta di cedere alla sperimentazione i randagi. c) che sono bufale la presunzione di ambiente “incontaminato” in cui crescono i Beagle.
2) Sappiamo che una cagna Beagle, prelevata da un Liberatore ha corde vocali tagliate e ferita addominale ricucita. Chiaramente reduce di sevizie biomediche. Questo e i randagi meticci dentro i capannoni fanno pensare che esistono vani, magari sotterranei in cui si pratica vivisezione in loco che conferma quanto si sospettava.
METABOLIZZATE QUESTE INFORMAZIONI, FATENE BUON USO…DENUNCE ECC, QUESTO PUO’ ESSERE UN TASSELLO PER LA CHIUSURA DEL LETAMAIO GREEN HILL!!!


vivisezione
Servono altre informazioni per avere il beneficio del dubbio che le cose con gli animali, adozioni e volontariato incluso, si fanno alla cazzo?

E soprattutto, il fatto che i cani fossero meticci dà la garanzia che fossero randagi?

Rileggete quello che ho scritto ieri, e quello che ho sempre scritto in merito a determinati argomenti, e traetene le vostre conclusioni.

Non basta avere gli occhi aperti per capire le cose.

Basta farsi domande ed essere disposti anche ad accettare QUALUNQUE tipo di risposta.

Io, finchè vedrò randagi sparire dal loro territorio, o volontari “sediziosi” pronti a sbatterli chissà dove quando magari stanno benissimo dove sono, nutriti dagli abitanti del luogo e coccolati, e finchè vedrò staffette, camion pieni di trasportini con 3-4 cani alla volta, e schifezze del genere, non potrò fare altro che continuare a dire la mia, ma al resto, ci pensa la coscienza di ognuno di voi, e di noi.

Chi ha la cosa a cuore, può condividere questo e tutti gli altri articoli, più informazioni diamo, più persone di buon cuore e davvero ben intenzionate, magari, possiamo informare….anche perchè questa notizia la vedo girare davvero molto poco in rete…grazie a tutti.

Annunci

2 thoughts on “A voi le conclusioni

  1. Per me, c’ è una sola conclusione : la scienza, deve pur andare avanti nel suo graduale percorso – attraverso la ricerca e la sperimentazione – verso una conoscenza sempre più profonda di ogni cosa che ci circondi, ma è SCIENZA se si pone al servizio DI TUTTE LE FORME VIVENTI, e non solo a vantaggio di una razza sull’ altra, o dell’ essere umano nei confronti degli animali . Inoltre, una ricerca – supposto anche che sia “pura” e cioè per migliorare “la qualità di ogni vita” ( e non “industriale”, e cioè al servizio del mercato, come avviene nella maggior parte dei casi nell’ attuale società, giacchè alla ricerca pura vengono conferite risorse pubbliche “col contagocce”, mentre in quella industriale vengono impiegati grandi capitali finanziari da parte di privati col fine di triplicare i loro guadagni nell’ investimento …. ), se viene portata avanti “struppiando e martirizzando” creature indifese come gli animali è, per me, SEMPRE TURPE E IMMONDA !!!
    Tutto il resto è “chiacchiere e distintivo”, e cioè una tenzone mai nobile, il cui unico scopo è “SALVAGUARDARE I PROPRI, MISERABILI INTERESSI” !
    Far soffrire ( spesso con obiettivi ed in forme ripugnanti …. ) esseri miti ( sì “miti”, poichè anche uno squalo bianco, rispetto all’ uomo, lo è …. ) come gli animali, deturparli, troncare i loro respiri rendendoli rantoli, lasciarli agonizzare in provetta o dietro alle sbarre, scannarli, inondarli di sieri micidiali ….. grida vendetta al cielo e alla natura, se non a un Dio …. e se mi si viene a dire che “però li mangiamo in salmì o alla griglia o in salsicce ecc.”, ebbene, a colui o a colei che mi venisse a dire questo, FAREI METTERE LA MANO SINISTRA SULL’ OCCHIO SINISTRO IN MODO DA ATTAPPARLO, DIVARICARE BENE, USANDO IL POLLICE E L’ INDICE DELLA MANO DESTRA, LE PALPEBRE DELL’ OCCHIO DESTRO, IN MODO DA TENERLO COMPLETAMENTE APERTO E INDIFESO, DOPODICHE’ …… GLI CI SPUTEREI DENTRO “alla @Totò” !!!! :mrgreen:
    @Bruno …

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...