Meno valore ai problemi, più valore alle soluzioni


“Non pretendiamo che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose. La crisi può essere una grande benedizione per le persone e le nazioni, perché la crisi porta progressi. La creatività nasce dall’angoscia come il giorno nasce dalla notte oscura. E’ nella crisi che sorge l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie. Chi supera la crisi supera sé stesso senza essere superato. Chi attribuisce alla crisi i suoi fallimenti e disagi, inibisce il proprio talento e dà più valore ai problemi che alle soluzioni. La vera crisi è l’incompetenza. Il più grande inconveniente delle persone e delle nazioni è la pigrizia nel cercare soluzioni e vie di uscita ai propri problemi.
Senza crisi non ci sono sfide, senza sfide la vita è una routine, una lenta agonia.
Senza crisi non c’è merito. E’ nella crisi che emerge il meglio di ognuno, perché senza crisi tutti i venti sono solo lievi brezze. Parlare di crisi significa incrementarla, e tacere nella crisi è esaltare il conformismo. Invece, lavoriamo duro. Finiamola una volta per tutte con l’unica crisi pericolosa, che è la tragedia di non voler lottare per superarla.” Albert Einstein

Annunci

4 thoughts on “Meno valore ai problemi, più valore alle soluzioni

  1. Di una verità cruda, le parole che leggo, ma assolutamente inconfutabili !
    Pretendiamo che gli altri provvedano a mutare il mondo, deleghiamo ( e non di rado deleghiamo i cialtroni peggiori … ) a chè risolvano i nostri problemi, e poi, ciascuno/ciascuna di noi, per quel mutamento minimo ( ma costante … ed in concreto ) che dipendendo da noi e soltanto da noi sarebbe possibile e ci potrebbe rendere ‘un petit peu’ migliori e migliori verso gli altri, non si cura di fare un cazzo ! 😯
    Giorno per giorno, “goccia per goccia” della nostra vita, potremmo mutarci in meglio ed erodere, giorno per giorno, ora per ora, il peggio in noi e negli altri …. ma ce ne guardiamo bene dal farlo, giacchè anche un piccolissimo ritocco al nostro egoismo, non lo sopportiamo, essendo di gran lunga più comodo ( e più assecondante la parte peggiore di noi … ) farsi i cazzi propri e piangersi addosso, in gara sempre per prendere la medaglia ed il primo posto nella corsa al “chjagni e fotti” !!!
    Ah …. @Mente @Mente, quanto ci costa assistere a questa ipocrisia, e quanto ancor di più ci fa male vedere tanti cialtroni liberi di circolare e sporcare le acque !
    Ma bando alla malinconia, deve ancora scendere la @Befana con i suoi regali ….
    Ehm … a te che porterà ???
    @Bruno … rider for ever 🙂

    Ps. Scusami la citazione reiterata del membro maschile ! :mrgreen:

    Mi piace

    • la citazione reiterata va BENERRIMO lo sai qua siamo a “pane e puparuoli” 🙂

      Per il resto la befana doveva portarmi Frigo nuovo e forno solo che poi ho scoperto che erano finiti e che non si sa quando arrivano in negozio e devo fare un nuovo ordine -.-

      Ma per il resto tutto abbastanza bene, a te come va!?
      Buon 2012 Bruno,
      ho veramente tantissima fiducia in questa strana, nuova annata..pergiuntA bisesta 😉

      Mi piace

  2. Hai percepito benissimo, a parere mio, questo scorcio d’ anno, definendolo “strano”, ma non nel senso di complicato, bensì come se, stranamente, per questa crisi reale e globale si possa, finalmente, cambiare un poco la nostra vita, come se potessimo ritornare a un modo di vivere più modesto, questo sì, ma assai più ricco di valori interiori … Sento o leggo, in ogni dove, scempiaggini demenziali, pessimismi esagerati che tuttavia non intaccano che la buccia delle persone, senza modificare alcunchè del loro ipocrita modo di essere …. Eppure, questa che ci si presenta, potrebbe davvero essere l’ occasione giusta per migliorarci, per ridiventare umani e meno egoisti .
    Ma vedremo !
    A me va bene, l’ insegnamento a ragazzi/ragazze dai 15 ai 18 anni del greco antico ( la mia passione …. ), del latino, della matematica e della fisica, ricostruendo queste quattro discipline in una sola ( come è nella realtà, anche se pochi lo sanno … ) e questa sola realtà sostanziandola con l’ attualità e l’ utilità ( che ai giovani, piace tantissimo … ), mi sta facendo emozionare, rivivere fuori dalle scempiaggini e dalle miserabilità inutili, e – soprattutto – mi motiva assai far scoprire ai giovani ( che sono intelligentissimi e sensibili, se li si motiva e li si ascolta …. ) lo straordinario mondo che racchiudono in se stessi, e le bellezze incomparabili dell’ esistenza, non ostante tutto ! 🙂
    Mi fa piacere, @Simona …. assai piacere, apprendere che Tu, andando controcorrente rispetto alle continue lagne dei più, nutri fiducia e vedrai, che se continui a mettercela tutta, non ti deluderà il futuro prossimo !!!
    Un abbraccio ….
    @Bruno …

    Mi piace

    • Una volta una persona mi ha detto che le delusioni derivano dalle illusioni, e aveva ragione.
      Semplicemente, ultimamente ho capito molte cose, e mi si è aperto un varco nella mente, molte distorsioni che erano in me sono venute alla luce e ho potuto anche avere l’opportunità di chiedere scusa a 3 persone a me molto care per alcuni miei errori….non voluti, non cattivi, semplicemente commessi perchè non conoscevo altro modo per campare che quello.
      E’ una lunga storia, ma anche se non ho avuto la stessa reazione da tutt’e 3, anzi, questo mi ha anche aiutato a capire chi mi vuole bene veramente, al di là di quello che si fa, si dice, si mostra e si dimostra, sono contenta.
      In quest’ultimo periodo ho capito molte cose, e ho capito me stessa, ed è su questo che mi sto concentrando: me stessa e la mia famiglia squamata e a 4 zampe, e stando meglio noi riescono a starci meglio vicino anche le persone a cui vogliamo bene e che ci vogliono bene veramente…
      Il resto si sta autoeliminando da solo, e ti dirò, per quanto ogni cambiamento porti malinconia io credo che una scrematura alla fine ci voglia, e sono contenta….sono più leggera….è come se mi si fosse aperto il terzo occhio, ora vedo meglio, vedo di più, vedo oltre, e questo mi fa sentire davvero meglio!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...