Ciao


addio
“Il difficile non sta nel dire addio, ma nel persuadersi a farlo. L’addio suggella il fatto compiuto, docile epilogo di una grande controversia emotiva, di una sfiancante battaglia interiore. Le forme di saluto, le frasi di commiato, i brevi abbracci consolatori, i patetici sguardi inteneriti, le strette di mano impersonali, sono strascichi sterili di una decisione ponderata e imprescindibile. Se non diciamo addio ma ci allontaniamo, il dolore non diventa meno atroce o meno insopportabile . Il tormento rimane e persiste, giacché il peso del logorio inconscio è in atto e ci squassa lo spirito, colpendoci vilmente la dove siamo più vulnerabili. [..]”

L’ottava pergamena

Virginia Parisi

ps. e con questo post chiudo definitivamente anche il blog,

chi mi vuole sa dove trovarmi, per il resto,

magari ci torno a scrivere su ogni tanto, se ne sentirò l’esigenza, in futuro…grazie, sempre, a tutti 🙂

Annunci

4 thoughts on “Ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...