Cuore Sacro


Mi riferisco al film di Ferzan Ozpetek, il regista turco che devo dire, è un po’ pesantuccio ma mi piace parecchio, tranne che in questo film che, anche leggendo le critiche, è il suo peggiore, evvai! 🙂
La storia non è importante, è la redenzione di una ragazza ricca e in carriera che diventa quasi San Francesco, comincia ad aiutare i poveri fino a spogliarsi letteralmente di tutti i suoi vestiti (in una metropolitana) perchè “non vuole più avere niente di suo, vuole donare tutto agli altri”. Però Fèrzan, o reggisen ci’o putiv fa tenè.

Ma mi rifaccio a questo film per due cose.

La prima, questa frase, che ritengo senz’altro vera:

‎”La signora credeva che ciascuno di noi ha due cuori.
Diceva sempre però che uno dei cuori eclissa l’altro…
Ma se ognuno di noi riuscisse, anche per un solo istante,
a intravedere la luce del suo cuore nascosto…
allora capirebbe che quello è un cuore sacro
e non potrebbe più fare a meno del calore della sua luce…

La seconda, mi riporta un po’ alle mie cose e a come vivo, a come mi sono ritrovata a vivere e a cosa ho scelto di dare priorità.

Forse qualche discorso uscito oggi al telefono, forse mie riflessioni quotidiane, ma ricordo quando ero nell’associazione animalista di essermi totalmente annullata, non esisteva più niente, non esiteva un minuto di riposo per la mia mente, non esisteva il mio (ex) ragazzo, non esisteva l’università, non esisteva una compera per me, non esisteva un attimo di svago, la mia mente era sempre tesa e sempre a circolo vizioso inviluppata in tutte quelle cose orrende che succedono agli animali, in tutti i conti che dovevo fare con me stessa (il mio tempo, il mio denaro, il mio lavoro, erano tutti ormai “schiavi” di questa cosa…), vedevo solo quelle immagini davanti agli occhi e riuscivo soltanto a pensare a loro e a non pensare a nient’altro….mi ero completamente annullata, la mia vita era servire la loro…

Non che sia cambiato granchè, visto che attualmente ho 6 cani, 1 gatto e 2 acquari a casa, un cane al canile, e aiuto sempre quando mi capita animali randagi o amici che hanno problemi con i propri animali e mi chiedono consiglio, senza contare che faccio dog/catsitter tutto l’anno….sono continuamente a contatto con loro, sempre, perchè questo è quello che la vita mi ha messo davanti, anche situazioni difficili (vedi il passare le festività molto spesso da sola, vedi la mia cagnolina partorire a “sorpresa” 5 bimbi, vedi dover andare a lavorare per comprare le cose a loro e qualche volta scordare che serve qualcosa anche a me quando vado a fare la spesa..)……però alla fine del film una psichiatra (immagino) fa l’analisi della protagonista (la Bobulova, che ho letto in una recensione essere espressiva quanto un paracarro 😀 ) e dice:

“Disturbo dissociatvivo di identità e compulsioni altruistiche incontenibili”.

Ecco, io credo che ci sia davvero una linea sottile tra il disturbo e l’altruismo sano…

Faccio ancora una vita troppo estrema per considerarmene “fuori”, però quello che posso dire è che oggi le cose stanno in un altro modo, da quando vivo da sola e ho i miei (numerosissimi) amici, so quali sono e quali NON sono le mie possibilità, e so che troppo oltre non posso spingermi perchè a fine mese c’è un affitto da pagare e ho loro da sfamare…

Molto spesso chi fa del volontariato in realtà sente davvero il bisogno di guarire se stesso, ma se le ferite sono troppo profonde, si rischia di ricadere in cose di questo tipo…si richia di annullarsi per gli altri, e questo va bene fino a un certo punto, perchè se, come penso, io sono nata per questo, devo anche pensare a stare bene io, perchè altrimenti se butto il sangue io chi baderà a loro? Chi potrà farlo come farei io?
In questo sono abbastanza superbiosa e malfidata……dò alla mia famiglia tutto quello che ho e tutta l’anima, le energie, il tempo che posso, le risorse che ho, e non vorrei mai che NESSUNO dovesse occuparsene al posto mio, perchè questo è il mio posto su questo pianeta, e finalmente l’ho trovato, e ora da qui non mi schiodo più 🙂
Ma conteporaneamente, sono alla ricerca di un equilibrio per me sempre maggiore e sempre più stabile, e delle mie soddisfazioni che sento comunque il bisogno di prendermi……

….vedremo 🙂

Life is Bau 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...