Un po’ di info per chi trovasse animali randagi o abbandonati (soprattutto indicazioni per Napoli)


Essendo periodo estivo ed essendo iniziata ormai oltre 1 mese fa la stagione degli abbandoni (semmai fosse finita durante l’anno), penso sia utile avere un po’ di info sottomano per chi trovasse animali randagi feriti, abbandonati, maltrattati.

* Per chi trova animali abbandonati, liberi o legati, sull’autostrada può chiamare da subito i Carabinieri al 112 che sono tenuti ad intervenire, anche perchè un animale libero in tangenziale/autostrada è anche un pericolo per chi viaggia, oppure mandare un SMS (non chiamare!) al numero  (Prontofido, campagna “Io l’ho visto”3341051030 con luogo in cui è stato visto l’animale, se è possibile senso di marcia e tipo di animale (è un servizio estivo, e non sono sicurissima se sia ancora attivo, era comunque attivo a quanto pare sicuramente fino al 2011).

* Per chi trova animali in centri abitati la trafila in genere è questa:
– controllare (tramite un veterinario o l’asl di competenza) se l’animale è microchippato o tatuato (in genere il tatuaggio si trova nell’interno coscia o nell’interno dell’orecchio, qualche volta basso ventre)
– fare volantini nella zona del ritrovo con foto e/o descrizione dell’animale o spargere semplicemente la voce, potrebbe semplicemente essere un animale che si è perso e qualcuno potrebbe stare lì a cercarlo mentre voi vi disperate perchè non sapete cosa fare 🙂 (anche se io diffido sempre di chi “perde” gli animali, ma può capitare)
– se non avete modo di offrirgli una sistemazione, che sia casa vostra o una pensione, o un rifugio a cui dare una piccola somma mensile, chiamate l’Asl di pertinenza (senza però spostarlo dal luogo del ritrovamento), e allertatela, di norma dovrebbe venire a prendere l’animale, sterilizzarlo a sue spese e poi “sistemarlo” nel canile convenzionato (che non è mai na bella cosa, ma comunque meglio della strada per alcuni cani, feriti, disorientati, che andrebbero soltanto a finire spiaccicati sotto un’auto…quando sono randagi DOC invece per quanto mi riguarda è meglio lasciarli dove sono, se stanno bene e sono sani, sicuramente c’è chi a distanza si occupa di loro e gli si evitano le sbarre del canile… Molti diventano cani e gatti “di quartiere”)
– potete poi inoltrare l’appello di ritrovamento su questo sito http://www.animalipersieritrovati.org/ meglio se corredato da foto, c’è anche un gruppo su facebook (ma non so se sono le stesse persone del sito)

Asl Veterinaria Napoli (Frullone) :0812549596 (funziona come anagrafe canina, per i passaporti per i vostri animali, per il prelievo gratuito annuale per il controllo della leishmaniosi e per il pronto soccorso veterinario quando trovate animali feriti, randagi, o abbandonati…ma devono essere lasciati nel luogo del ritrovamento, si deve chiamare e specificare la zona e il tipo di animale per farli intervenire…!)

* Per chi ritrova animali esotici, tipo tartarughine acquatiche (che si sa, so tanto carine quando le vediamo nei negozi che tutti le comprano ai figli e poi nessuno sa che campano fino a 30 anni e che diventano ENORMI e hanno bisogno di acquaterrari quanto più grossi possibile) può contattare la stazione Antonio Dohrn, che si trova a Mergellina, vi copio i contatti:

Stazione Zoologica Anton Dohrn

Villa Comunale
80121 – Napoli, Italy

Tel.: +39 081 5833111
Fax: +39 081 7641355
Segreteria: +39 081 5833218

e-mail: stazione.zoologica@szn.it oppure ufficio.protocollo@cert.szn.it

* Per chi è testimone di maltrattamenti, per denunciare il vicino che maltratta il proprio animale domestico, segnalare contadini ed allevatori che tengono in maniera non conforme gli animali da lavoro, oppure segnalare che qualcuno detiene animali proibiti o animali non domestici in condizioni disastrose, oggi è possibile la segnalazione attraverso sms al Numero Unico dell’AIDAA 3403848654, oltre che mandare una mail all’indirizzo segnalazionereati@libero.it  o usufruire del servizio di segnalazioni telefoniche al numero 3926552051 al quale ci si può rivolgere anche per le truffe online avendo come oggetto della truffa gli animali.

AGGIORNAMENTO MAGGIO 2013

Sono appena venuta a conoscenza di una nuova associazione che in combinazione con l’Asl Napoli 2 e l’Oipa ha creato un servizio di Ambulanza veterinaria attivo sul territorio di Napoli e Provincia 24 h su 24 sia per cani randagi (gratuitamente, previo avviso delle forse dell’ordine che devono dare l’ok per il prelievo dell’animale) sia per cani padronali, sotto costo di una cifra di circa 30-40 Euro (che tutto sommato mi pare ragionevole)

ambulanza vet

Trovate tutte le info necessarie alla pagina dedicata cliccando qui!

Se avete altre info o suggerimenti dite pure 🙂

Annunci

25 thoughts on “Un po’ di info per chi trovasse animali randagi o abbandonati (soprattutto indicazioni per Napoli)

  1. faccio una domanda nell’aprile 2013 ,trovavo un gatto,malandato come investito,nei pressi di corso malta chiamai il frullone ospedale x animali subito mandarono l’autombulanza,presero il gatto, io mi informavo telefonicamente per sapere notizie del suo stato di salute dopo 2 settimane mi telefonano ,sempre l0spedale , per dirmi che il gatto veniva dimesso perche guarito da una contusione ,nel frattempo lo avevano ancha castrato è microcippato ,con il nome di mio marito che era al momento quando lo avevano prelevato dalla strada,ora io chiedo ma questo gatto che ora e tornato nel suo abitat, almeno presumo,essendo microcippato con il cognome di mio marito se dovesse risuccedere qualche altro incidente,è porta il microcip intestatario a mio marito cosa succederebbe? grazie per l’attenzione aspetto una risposta caruso lucia

    Mi piace

    • Salve Lucia,
      la rassicuro da un lato perchè la microchippatura ai gatti non viene fatta dall’Asl, e se glie l’hanno detto è una fandonia, io per microchippare la mia mi sono dovuta recare dal mio veterinario privato e pagai ben 70 euro se non erro…. Quindi che il gatto sia intestato a suo marito la vedo difficile, soprattutto se re-immesso sul territorio… credo sia più probabile purtroppo, se non glie l’hanno mai più fatto vedere, che il gatto non ce l’abbia fatta e le abbiano detto una cosa per un’altra… Anche a me capitò, trovai un gattone rosso bellissimo caduto da un dirupo, li chiamai, arrivarono e lo prelevarono mi dissero che sarebbe stato curato, non ebbi più notizie, chiamai tutti i giorni, mi dissero un po’ di idiozie finchè poi arrivai alla verità, uno di loro mi disse che era morto…. che non mangiava… e feci 2+2 probabilmente non sarà stato nemmeno operato ma lasciato lì in gabbietta a vedere che succedeva…. Ovviamente sono mie ipotesi ma la cosa mi scioccò alquanto, visto che chiamavo tutti i giorni e tutti mi dicevano che stava bene… mi dispiace….!

      Mi piace

  2. ho trovato un gatto ….ma da come si comporta è in calore….miagola come un pianto e avendo contatto con gatti x strada vorrei farlo sterilizzare……se chiamo l asl….dopo me lo ridanno?….cosi lo rimetto nel giardino condominiale??…e poi gentilmente tutto cio’ ha un costo???? grazie

    Mi piace

    • Salve Imma…
      Innanzitutto io non faccio parte della Asl 😀 Ma mi permetto di darti qualche consiglio…

      Può chiamare l’asl per la sterilizzazione, che è assolutamente gratuita, e poi specificare che il gatto deve essere riportato (come per legge dovrebbe esserlo ma non è una cosa che fanno sempre impeccabilmente purtroppo..) esattamente nel luogo da dove è stato prelevato…. Cerca su google ANAGRAFE CANINA CAMPANIA e cerca tra l’elenco delle ASL quella a cui per indirizzo fai riferimento, il tutto è gratuito ma deve esserci una buona presenza tua dietro altrimenti rischi che il gatto lo lasciano a tutt’altra parte dopo!!!
      Potete anche registrare i gatti del condominio come colonia felina, e così non ci sono più problemi!!! E l’Asl potrà continuare a intervenire gratuitamente!

      Mi piace

  3. ciao a tutti…io ho un problema inverso cioe riguarda un gatto molto aggressivo che si trova nella mia zona, ha fatto male a cani e persone e nn sappiamo come comportarci abbiamo chiamato i vigili ma non e di loro competenza, il gatto nn e di nessuno , come devo fare per stare tranquilla visto che ho un attivita commerciale li e ci sono pure i miei figli e quindi ho paura che sto gatto faccia amcora male? grz

    Mi piace

    • Ciao Michela, la procedura è la stessa in realtà, segnalare all’Asl di competenza la presenza di questo gatto aggressivo…

      Solo che le opzioni poi per questa povera bestia diventano pochissime. Al massimo finirà la sua vita in gattile… sperando non venga soppresso.. Non so, ti capisco, è passato un po’ di tempo da questo commento però, avete risolto in una qualche maniera nel frattempo?

      Mi piace

      • ciao ..ho chiamato l asl di competenza e la sua risposta è stata che loro prelevano solo i cani nn i gatti .nn ci possono fare nulla…nel frattempo io dovrei prendere l esposto che ho fatto ai vigili e loro ne fanno comunicazione al sindaco del paese, se il sindaco è consrnsiente allora si muovono. bene io nn ho parole per questo…intanto il gatto ha fatto male ad un altro cagnolino…e io ho paura di far scendere in negozio i miri figli per paura che succeda qualcosa ….a me nn sembra giusto che um gatto debba limitare in un certo senso le nostre vite wuando di potrebbe trovare benissimamente una soluzione…

        Mi piace

        • Cioè l’Asl ha detto che loro non sono tenuti a prendere il gatto? :/ Sta cosa mi sorge davvero nuova…… Fosse stato un animale tropicale o particolare, ma cani e gatti sono proprio gli animali a cui le Asl veterinarie sono addette! Per curiosità, quale sarebbe il paesino? Qual’è l’Asl di riferimento?

          Puoi comunque chiamare i carabinieri al 112, loro ti daranno delucidazioni in più, perchè sanno come è gestita per legge la faccenda.

          Pensa che in caso di animali feriti anche di notte c’è un veterinario che per lgge dà la sua reperibilità eppure quando mi è capitato di telefonare di notte per alcune emergenze mi è stato sbattuto il telefono in faccia…. Chiama i carabinieri, loro ne sanno di più! Facci sapere come finisce la storia… sperando bene per tutti

          Mi piace

  4. 4/8/2014 Salve, alle ore 19,30 di oggi ho telefonato al n. 081.2549596 dell’Asl veterinaria da voi consigliato per segnalare la presenza di un cagnolino che vagava nel mio viale, risposta ricevuta:”… i cani hanno diritto di stare per strada… E la loro presenza, se non disturba nessuno, non ha necessità di essere segnalata a meno che non siano feriti, quindi la mia segnalazione non richiedeva nessun intervento. ” La persona con cui ho parlato ha aggiunto che quel numero è un pronto soccorso per animali feriti e che doveva lasciare il telefono libero così la nostra conversazione ha avuto termine con grande disappunto da parte di entrambe, anche se per motivi diversi.

    Mi piace

    • Ciao Tecla, ma infatti è esattamente così.
      L’Asl veterinaria interviene solo in caso di animali feriti o in caso di animali abbandonati palesemente e vaganti zizagando nel traffico, diventando un pericolo per se stessi e per noi umani.
      Per il resto noi siamo pieni di randagi, se per ogni randagio dovessimo chiamare l’Asl non basterebbero 100 canili!

      Tu avevi chiamato perchè ti sembrava in difficoltà? Perchè se era sano e abituato alla vita randagia non c’era motivo di allertare l’Asl!

      Mi piace

  5. Salve,
    mi chiamo Gaetano Mancuso e sono di pomigliano d’Arco.
    Ho trovato un cane tra Somma Vesuviana e Pomigliano, in buone condizioni.
    Lo abbiamo portato da un veterinario, Giacomo Calabria, per verificare se fosse microchippato ma purtroppo non lo à.
    Secondo il veterinario, il cane dovrebbe avere circa2 anni, è in buone condizioni fisiche e non presenta malattie evidenti. Non è sterilizzata ed è addestrata ai comandi basilari. Non sappiamo se sia stata abbandonata o se sia fuggita dal padrone (ma viste le buone condizioni fisiche immagino sia scappata). Il cane è bianco con macchie beige, e sembrerebbe essere un incrocio tra un Labrador e un Pitbull
    Volevamo far girare le foto per verificare se qualcuno l’ha persa, e a parte sapere se potete aiutarci a darle una casa. Noi abbiamo già un altro cane (anch’essa femmina) e purtroppo vanno in contrasto tra loro.
    Domani vi mando le foto del cane.
    Grazie
    Gaetano Mancuso
    3485190192

    Mi piace

    • Ciao Gaetano, sarebbe di poca utilità mettere qui le foto, ma se clicchi qui sul sito di animalipersieritrovati puoi inserire un annuncio di ritrovamento che loro faranno girare sul web e in più alla sezione “poster e volantini” puoi compilare dei volantini pre-creati da loro che poi puoi stampare e mettere in giro nel luogo del ritrovamento!
      Facci avere novità, grazie!

      Mi piace

  6. Mi hanno rifilato un cucciolo dell’est Europa (ammalato di cimurro) e piu’ di un mese che la sto’ facendo curare dal veterinario ,ma purtroppo non ho visto nessun miglioramento.Il problema maggiore e’ ma livello bronchiale ora e’ arrivata al punto che respire a fatica anche perche’ non e’ capace di espellere la mucosa quando tossisce, pertanto I bronchi sono occlusi. Esiste a Napoli qualche rimedio veterinario efficace ? Oppure questa povera bestiolina e’ destinata a soccombere?

    Mi piace

    • Ciao Francesco, innanzitutto è già un bel traguardo che dopo un mese sia ancora vivo il piccoletto… molti muoiono dopo pochi giorni purtroppo.
      In secondo luogo sarebbe opportuno denunciare chi te lo ha venduto.
      In terzo luogo a Napoli ci sono molti bravi veterinari, se vuoi posso darti qualche indicazione, puoi anche scrivermi in privato a menteipersinaptica@gmail.com

      Mi piace

  7. Ciao… io vivo a torre del greco e ho trovato un gatto randagio ferito (frattura zampette posteriori) … purtroppo la mia città non vuole offrire nessun servizio per salvare questa povera creatura… vorrei sapere se posso portarlo al Frullone cosi possono curarlo gratuitamente .. Grazie

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...