Volevo dire una cosa al Comune di Napoli


Anzi 2.

La prima è “vafancùl”.

La seconda è questa.

In merito alla decisione del traffico limitato, avrei 3 o 4 parole da spendere.

Qui leggiamo questo:

I dati rilevati dalle centraline dell’Arpac, nonché le eccezionali condizioni meteorologiche favorevoli al ristagno delle polveri sottili hanno indotto i tecnici comunali a chiedere all’amministrazione il rafforzamento dei provvedimenti strutturali in corso (cosiddetta maxi-ztl ambientale). Pertanto, per le giornate di giovedì 10 e venerdì 11 febbraio, l’orario relativo al  divieto di circolazione sul territorio cittadino è dalle ore 7.30 alle ore 17.30

L’Ordinanza prevede le stesse modalità di applicazione della vigente delibera 2285 del 30 dicembre 2010, ossia esclusione dal divieto di  autoveicoli euro 4 e alimentati a GPL o metano, nonché i mezzi a due ruote euro 2 ed euro 3. Sarà consentito il transito ai veicoli euro 2 ed euro 3 se con almeno tre persone a bordo compreso il conducente.

Ora,

la questione è questa.

Tutte le settimane c’è traffico limitato a giorni alterni di mattina, e il giovedì di pomeriggio,

ed è una situazione fastidiosa ma arginabile, ma 2 giorni di fila con divieti per tutta la città con orari così prolungati è na strunzat (ed è una stronzata anche per orari più brevi, ma almeno, è arginabile).

Se non mi avessero rubato la macchina che almeno era euro 4 secondo te, Caro (perchè sei Caro e non caro, ma proprio Caro) comune di Napoli, avrei bisogno di lavorare così tanto?

Se avessi un lavoro ben retribuito, non a nero, e non a ore ma con stipendio garantito e fisso, secondo te, avrei bisogno di scapicollarmi di questa maniera facendo lezioni private oltrechè nelle 2 scuole dove insegno?

Secondo te, se i mezzi funzionassero adeguatamente e non dovessi aspettare ore intere per un pullman congelandomi sotto le fermate, mi farei tutti sti problemi a scendere a piedi per raggiungere il posto di lavoro e/o le case degli studenti a cui faccio lezione al di fuori?

Mi hai scassato il cazzo tu e le polveri sottili.

Piuttosto, vai a vedere nei campi dove hanno seppellito rifiuti tossici inquinando le terre dove poi coltivano le cose che mangiamo (non a caso la Campania è la regione d’Italia col più alto tasso di tumori), vai a vedere come mai la raccolta differenziata nessuno la fa, e non perchè siamo incivili ma semplicemente perchè non amiamo prenderci per il culo da soli (e per questo ti invito a leggere questo post di qualche tempo fa), incentiva i giovani ad andare via di casa con sovvenzioni e cose intelligenti, incentiva la creazione di nuove famiglie, o l’acquisto di nuove automobili che siano più ecologiche e che possano quindi circolare con meno problemi.

C’e scassat o cazz tu e le polveri sottili, fosse questo il vero problema di Napoli saremmo in una botte di ferro, invece è solo un provvedimento idiota ed esagerato e che dovrebbe dimostrare qualcosa che non dimostra perchè crea solo disagi e non porta nessun beneficio tangibile.

E quindi ripeto, ma vafancùl, oggi per colpa tua ho perso 20 euro e chissà quanti ne perderò domani per non rischiare che PER ANDARE A LAVORARE mi becco pure una multa di 150 euro.

Chi t’è biv.

ps. altra cosa fondamentale che avevo dimenticato di dire, grazie comunedinà per avermi fatto la multa mentre ero a lavorare, sempre perchè per andare a lavorare dovrei ANCHE fare il grattino per parcheggiare nella MIA CITTA’ pagando, in quella zona, 1,50 euro all’ora (cosa che non accadrà MAI per quanto mi riguarda nemmeno in un milione di anni). E grazie pure per le tasse sulla munnezza (che fortunatamente io non pago, visto che la casa in cui vivo penso manco si sappia che esiste), che sono le più alte in Italia, con la beffa che poi abbiamo anche tutti questi problemi con lo smaltimento….tutto regolare, tutto normale, e poi si pensa a Berlusconi che si chiava le minorenni o alle polveri sottili di questa minchia. Sisì, mi pare giusto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...