Si è risolto questo cazzo


Oggi giornata pesante…ho annullato qualche appuntamento di lavoro perchè mi sentivo una vera mappina.

Ma qualcuno non ho potuto evitarlo, e così mi sono ritrovata a fare lezioni a un paio di ragazzi che domani avevano il compito.

Alla fine mi sono ritrovata insieme a un’amica e ci siamo andate a fare una pizza per scambiare una chiacchiera e per evitare di dover cucinare perchè nun ci’a facev manc a riciatà, figuriamoci a cucinare, e già a pranzo ero stata digiuna.

Bene.

Ogni tanto fa bene spendere qualcosa di soldi non solo per pagare affitto e bollette, ma pure per distrarsi un paio d’ore.

Lei abita al rione alto, mi fa “Ja Simo non ti preoccupà me ne torno con la metro” e io “Ma sì scèm ti accompagno io”.

E così l’accompagno e me ne riscendo verso casa.

Ci ho messo quasi un’ora.

Perchè mi sono ritrovata davanti strade sbarrate da cumuli di spazzatura infiniti, in particolare via Jannelli e via Pigna, completamente sbarrate da cassettoni e rifiuti che in alcuni casi erano così tanti da arrivare FIN SOPRA i cancelli dei palazzi. SOPRA, non so se mi spiego.

Ho dovuto fare marcia indietro e tentare altre strade.

Ho provato a fare qualche foto con il cellulare ma di notte non si vede un emerito cazzo ma ho trovato questo filmato risalente a ieri sera che testimonia esattamente quello che mi sono ritrovata io davanti stasera.

Ci vorrebbe una denuncia per “stronzata immane” tutte le volte che si dice che l’emergenza è stata risolta, o che qualcuno ci crede.

Quello che c’è qua a Napoli è inimmaginabile, e quello che sappiamo è solo quello che vediamo, “sotto” c’è sicuramente molto moltissimo altro che ignoriamo.

E per la cronaca, queste sono strade che confinano e legano il rione alto al vomero, non proprio straduncole di periferia.

I rifiuti verranno tolti dalla strada solo in previsione di qualche altra elezione, non è altro che una campagna elettorale.

Per il resto, nessuno se ne frega un cazzo.

E se qua non si va a guerra civile, se qua non si blocca tutto veramente e non si protesta seriamente, compatti, TUTTI, non credo possa davvero cambiare qualche cosa.

Come dice il ragazzo nel filmato, in fondo, tutti pensano “E’ cos’ e nient‘”.

Annunci

2 thoughts on “Si è risolto questo cazzo

  1. La cosa che + mi agghiaccia (dopo aver visto Gomorra e sentito i vari discorsi di Saviano…) è pensare da quanto tempo va avanti questa faccenda. Come dici tu, chissà cosa c’è sotto (altra munnezz’ forse!)e chissà da quanto tempo ci sta. Anche se qualche deus ex machina riuscisse a risolvere il problema, come potremmo liberarci del tutto di quelle stratosferiche quantità di schifo nascosto?!!?
    Non so te, ma a me fanno proprio PAURA queste cose…

    Mi piace

    • Guarda,
      vivendo qua l’unica cosa che ho imparato è non prendere per oro colato tutto quello che si dice, che sia dalla parte dei “buoni” o che sia dalla parte dei “cattivi” (o dominanti, che poi è la stessa cosa 😉 ).
      Quello che ho imparato davvero a fare è guardare quello che succede con i miei occhi, informarmi da entrambe le parti e poi trarre le mie conclusioni.
      E quello che ne traggo sentendo un po’ tutti è che c’è veramente qualcosa di marcio in questa città (riprendendo una frase di un famoso film che io adoro 😉 ), e non è solo la munnezza.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...