E se questa è la protezione civile…


…non mi meraviglio più di nulla.

Battuta di Bertolaso: Eruzione Vesuvio? Non sarebbe disgrazia…

Battuta di Bertolaso: Eruzione Vesuvio? Non sarebbe disgrazia… FP-Cgil divulga discorso riservato: “Lo dico da buon leghista…”

Roma, 30 ott. (Apcom) – L’eruzione del Vesuvio “non sarebbe una grande disgrazia, lo dico da buon leghista” per le conseguenze che potrebbe portare, anzi: “L`unico rammarico che avrò, che avremo, sarà quello che purtroppo fra Vesuvio e ai Campi Flegrei non è successo niente…”. A parlare sarebbe stato il capo della Protezione civile Guido Bertolaso, in una riunione lo scorso 15 ottobre di fronte al personale e ai dirigenti del Dipartimento all’auditorium di Via Vitorchiano, a Roma. Le parole di Bertolaso, che hanno il tono della battuta scherzosa, sono riferite dalla Cgil Funzione Pubblica, che riferisce di aver ricevuto nei giorni scorsi da un anonimo un pacco postale con un CD con il discorso del capo dipartimento. Questo lo sbobinato della ‘battuta’ di Bertolaso: “Sapete tutti che l`unico rammarico che avrò, che avremo, sarà quello che purtroppo fra Vesuvio e ai Campi Flegrei non è successo niente… visto che è l`unica che ci manca…(mormorio e risate, riferisce la Fp-Cgil)… inutile che vi grattate, non vi grattate… da buon leghista, da buon leghista vi dico che non sarebbe quella grande disgrazia”. Secondo il segretario nazionale della Fp-Cgil, Antonio Crispi, quella di Bertolaso è “una dimostrazione di superficialità che ci lascia quantomeno interdetti, e che non ci si aspetterebbe da chi come Bertolaso occupa ancora oggi incarichi di tale rilievo in quelle aree. Crediamo che, visto quanto avviene in quel territorio, l’affermazione, anche se detta in tono ironico, sia grave e francamente fuori luogo”. Crispi rende noto che il CD con la voce di Bertolaso è in possesso della FP-Cgil che potrebbe diffonderlo alla stampa in caso di necessità.

fonte

Una volta la protezione civile era un organo di volontariato.

Era libera.

Non era un spa.

Non era parte del governo.

Non era manipolata così visibilmente.

Oggi è politica, è governo, è organo dello stato.

Anche lei, porta soldi a chi li deve portare, e cioè tutti immancabilmente alla stessa persona.

E di che ci meravigliamo.

Di che ci meravigliamo quando poi sbucano questi articoli.

O quando si apprende tutto quello che si apprende sui terremotati dell’Aquila.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...