Ecco la risposta per tutti quelli che mi chiedono: “Uh e come mai non mangi carne?” –> uh e come mai nun t faj e cazz tuoj?


Non me ne fotte un cazzo che sia crudo, e pieno di sangue e violenza, perchè è tutto quello che c’è anche nelle confezioni di cose che vengono vendute tutti i giorni a prezzo sempre + basso nei supermercati.

A Napoli si dice O’ Sparagn’ n’è MAI Uaragn’ e se una confezione di carne bio e una da “battaglia” si differenziano così tanto nel prezzo, il motivo è questo.

Per me è stato molto e sottolineo MOLTO difficile guardarlo tutto, soprattutto quando le pecore vengono sgozzate, e i loro occhietti dolcissimi e pieni di paura si spengono piano piano mentre rantolano.

Animali che sguazzano nel loro stesso sangue, che rantolano ancora vivi e mutilati ancora coscienti, violenze ingiustificate, allevamento del terrore, animali vivi affianco alle carcasse dei compagni morti pochi minuti prima, animali così spaventati che vanno incontro alla morte, non scappano più, perchè sono più felici di morire che di agonizzare.

Animali accecati, pugnalati negli occhi per arrivare al cervello, animali i cui tendini vengono falciati, perchè tanto nel commercio il tendine non serve.

Sia ben chiaro, io non approvo nemmeno la carne bio, se è vero che l’animale conduce una vita “migliore” è anche vero che viene ammazzato comunque prima che la natura abbia fatto il suo corso, ma tra uno scempio come questo e uno come quello……….beh se proprio devo fingere di fare la diplomatica almeno posso fare un confronto.

Sono ormai più di 11 anni che non tocco carne e pesce, e non me ne fotte un cazzo di tutto quello che si dice e di tutto quello che si può dire, di tutti i discorsi che si possono fare e di tutto il cazzo che vi pare.

Ho fatto la mia scelta, e non la imporrei a nessuno come non la impongo agli animali che vivono con me, ma fare informazione sì, perchè l’ignoranza non ha mai fatto progredire nessuno.

Poi ognuno fa le proprie scelte, però che non mi si scassi il cazzo, questa è la mia, e da ora in poi chiunque mi chiederà “perchè” verrà rimandato a questo (e altri) video.

Mangiare carne è digerire le agonie di altri esseri viventi. Marguerite Yourcenar

E questo è quello che vale per me.

Poi vuj facìt chell ch cazz vulìt vuj.

Il problema, reale, è che però il fondamentalismo, a meno di avere noi un nostro orto&campagna&animali, non è sempre una via attuabile, perchè io penso che nemmeno essere vegani o quello che cazzo volete voi possa effettivamente significare coerenza al 100%.

La maggior parte dei processi, del come, del dove, che si nascondono dietro OGNI COSA che compriamo, non è a noi data conoscerla.

Molte cose non possiamo saperle.

E vivere “imprigonati” in un modo di vivere che ha comunque delle falle comunque non va bene.

Non sopporto il fanatismo, non sopporto la chiusura mentale in nessun senso.

Tutto quello che possiamo fare è informarci, tanto, scegliere a chi dare i nostri soldi con responsabilità non dimenticando le nostre possibilità (se dovessi fare tutti i giorni la spesa al mercato bio potrei anche andarmene a vivere sotto un ponte in pochi mesi…) e vivere nel rispetto di noi stessi e di tutto quello che scegliamo di rispettare veramente, animali e umani.

Annunci

3 thoughts on “Ecco la risposta per tutti quelli che mi chiedono: “Uh e come mai non mangi carne?” –> uh e come mai nun t faj e cazz tuoj?

  1. Brava!!! Per me potresti anche nutrirti tutta la vita di tofu, tanto saranno ben cazzi tuoi!
    Io rispetto tutti coloro che fanno una scelta, se questa è giustificata, meno se è solo dettata dalle mode. Ma rispetto o meno, io sono per il vivi e lascia vivere!
    Per quanto riguarda la questione: secondo me non è “sbagliato” mangiar carne. La mangiano gli stessi animali, e lo abbiamo fatto anche noi sin da quando abitiamo nelle grotte.
    Il problema nasce come dici tu, dalle condizioni in cui vengono tenuti gli animali, ma anche da quelle con cui i governi vessano i produttori.
    Pensa solo alle quote latte…
    è tutto marcio, altroché!!!!! 😛

    Mi piace

  2. Non tutti gli Animali mangiano carne… se e quando lo fanno è per sopravvivenza e/o istinto (l’istinto di mangiare carne l’uomo non ce l’ha… basta guardare i bambini… non nasciamo con quell’istinto)… diverse volte uccidono per difesa e non mangiano le carni della vittima. Ecc. ecc. Per quanto riguarda la storia, grotte ecc. ecc., l’uomo è nato vegetariano e non mangiando carne, ma è solo la mia opinione (supportata da prove che io personalmente ritengo credibili e/o fidate). Poi ognuno di libero di far quello che gli pare a casa propria se non scoccia gli altri.
    Renzo

    Mi piace

    • l’argomento è complesso, lungo e controverso, ma sostanzialmente poi si compone sempre delle stesse domande e sempre delle stesse risposte.
      Per quanto mi riguarda, l’uomo non vive + nelle grotte ormai da un po’, e non mi pare che ammazzi con la clava gli antagonisti negli ultimi mesi…
      Evoluzione tecnologica per me è come e quanto evoluzione di pensiero, non mi importa del passato, OGGI una scelta è possibile, e ognuno sceglie ciò che vuole, punto, poi quello che faceva l’uomo delle caverne non è certo una cosa su cui baso la mia vita nel 2010 😉

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...