Perchè è un bravo ragazzooooo


1 anno.

1 anno oggi che questo blog esiste.

Non so a volte mi sembrano secoli, come se ci fosse già stato, forse perchè c’è sempre stato qualcosa del genere nella mia vita, anche se prima era più intimo o comunque aveva forme diverse.

A volte invece mi sembra molto meno, Einstein direbbe che tutto è relativo a seconda del sistema di riferimento 😉

Bah che dire, 1 anno di connessioni e (s)connessioni e a un anno di distanza sono cambiate così tante cose che faccio fatica a riconoscermi.

Il passaggio dai 28 ai 29 anni è come se di anni ne contenesse 10, vivo diversamente, parlo diversamente, mi muovo diversamente, frequento le persone diversamente.

Se dovessi elencare tutte le cose che sono successe farei prima a impiccarmi sotto il primo ramo che mi capita davanti 😉

Mah che dire, di sicuro sono molto + contenta della me di oggi che di quella di un anno fa,

ho superato la fase depressiva acuta,

ho una casa da sola col mio zoo,

sono riuscita a entrare in sintonia con le cagnoline mie belle con cui all’inizio è stata dura perchè ero ancora troppo legata a Lara e a tutto quello che ha rappresentato per me e alla sua ingiusta e prematura fine…

…e per questo devo sempre ringraziare una delle persone + speciali,ma + difficili, che ho conosciuto quest’anno.

Onestamente, per certe cose sono ancora in totale balìa degli eventi,

ci sono giorni che il cervello non riesce a spegnersi, e rido o piango senza un vero perchè, ma solo perchè proprio non so come cazzo faccio ad avere tutta questa pazienza, e non so, nonostante tutto questo, come va veramente nella mia vita una serie di determinati aspetti…

Ma per il resto, anche psicologicamente, nel modo di affrontare vecchi rancori verso la mia famiglia, o verso altre persone a cui ho voluto e/o voglio sempre bene, sono cambiate molte cose, sono cambiati gli approcci, e a chi se lo merita, ho imparato anche a “perdonare”, che è una parola che fino a 1 anno fa per me non esisteva manco dentro al vocabolario, ma ci si rende conto che siamo tutti esseri umani fatti di carne e ossa, fatti di testa e “cuore”, e se faccio tanti sbagli io, non vedo perchè non possano farne, anche di atroci, è vero, anche di bastardi, gli altri.

L’importante è che nel tempo in cui questo non accade siano persone speciali che ti fanno sentire che ti vogliono bene e che si sono pentiti, o che comunque hanno voglia di recuperare, che hanno capito che hanno sbagliato…se non riescono a perdonarsi loro forse puoi farlo tu dando loro un’altra chance…

L’unica cosa è che per me le chance non sono infinite, ovviamente, per una che non concepiva il perdono e che ora ha imparato a servirsene un pochino però, è già un bel traguardo 😀

Bah che dire, 1 anno di scleri, 1 anni di casini, di cose bellissime e di momenti bruttissimi, vecchie conoscenze che cambiano il loro ruolo nella tua vita e persone nuove che ne prendono uno con prepotenza e non capisci come sia stato possibile non averle conosciute prima, 1 anno di musica, concerti, articoli a sfondo politico/etico, discussioni, 1 anno di stronzate, di articoletti in napoletano, 1 anno di new entry (vedi Maria 🙂 felicissima di averti conosciuta, anche se tramite una cosa “squallida” come il commentarsi a vicenda il blog hihihi ma non è l’unica conoscenza importante quest’anno fatta tramite internet, AHIME’!Se ci penso m mett a chiagner rà vergogn ahahah)…

… 1 anno di cose mai fatte + giustamente e 1 anno di cose mai fatte sbagliando di +, nel tempo vedere le visite che crescevano, vedermi pubblicata e citata altrove, vedere aumentare la mole dei lettori e dei commenti, per me è stata sempre una sorpresa enorme…

…prima di aprire questo blog onestamente avevo sempre pensato che era una cosa per teenager un po’ sfigati o un po’ EMO ^^

E invece ho scoperto che è uno strumento che può funzionare anche diversamente…

Posso usarlo per sponsorizzare le cose che mi piacciono, musica, fumetti, vignettisti, per linkare i siti che mi piacciono e i siti dei miei talentuosi amici, posso usarlo per sfogarmi, sempre nei limiti della privacy (e anche lì, qualche problemino c’è stato visto che c’è gente che viene qui a sbirciare e non perchè mi conosce, ma perchè vuole semplicemente farsi i cazzi miei per un proprio tornaconto…ma va bene, a me frega un cazzo, evidentemente non si ha di meglio da fare che sbirciare la vita altrui per trarre conclusioni sulla vita propria …), posso usarlo per scrivere anche la più grande minchiata che mi passa per la testa, o per aprire un dibattito filosofico/politico su quanto stiamo inguajati in questo Paese, o in questo mondo.

E’ una finestra su quello che sento e mi capita in queste mie giornate a volte monotone e a volte assurde, a volte “normali” e a volte alla Fantozzi, e va bene, ma ovviamente non è tutta me, è solo una parte, e per capirlo interamente forse, mi si dovrebbe conoscere prima nella “realtà” che nella “virtualità”.

Ma questo, ovviamente, non è possibile per tutti, e in fondo è giusto così.

Oggi è un’altra di quelle giornate strane a cui devo dare per forza di cose un senso, e manco a farlo apposta, è pure l’anniversario del mio blog, “coincidenze?noi di voyager pensiamo di no” direbbe Giacobbo (nelle vignette di Davide La Rosa e non ^^)

Che dire, grazie a chi mi ha consigliato di aprirlo quando ero scettica a farlo, grazie a chi ha cominciato a seguirmi e non ha + smesso ma anche a chi è solo passato una volta e, anche, perchè no, a chi viene a farsi i cazzi miei senza conoscermi direttamente o per interesse personale…grazie a chi mi ha lasciato qualche commento burrascoso anche per litigare, confrontarsi attiva il cervello, grazie a chi ci passa quotidianamente senza dirmelo, grazie a tutte le persone che ho conosciuto qua quest’anno (Maria, Francesca, Bruno, Cinzia anche se non ci passa + spesso, Luce/Dani, etcetcetc) e a tutte le persone che partecipano alle conversazioni qui come nella mia vita reale, anche saltuarimanete (D., mia sorella, etcetc)…

Questo è l’unico punto fermo di questa mia giornata di oggi 🙂

Annunci

21 thoughts on “Perchè è un bravo ragazzooooo

    • c’è sempre tempo per cambiare idea int’ a sta’ vit’ 😉
      Eppòi diceva Einstein che cambiare idea è delle persone intelligenti 😀

      Diciamoci la verità, ogni cosa, gestita intelligentemente, può diventare una risorsa, gestita a cap’ e cazz’, può diventare sul na cazzat..
      that’s it 🙂
      Alla fine questo “luogo” può piacere come non piacere, come io stessa, posso piacere o non piacere, ho ricevuto tanti complimenti e tante critiche, e va bene così, l’importante è ricevere attenzione, vuol dire che quello che dici, in qualche modo, qualunque modo, viene ascoltato e preso in considerazione 🙂
      E se le mie ipersinapticità hanno riscosso tanto successo allora stamm proprj nguajat,ma ASSAJ ahahaha

      beh che dire, mi ricordo quando mi dicesti “secondo me tu dovresti aprirti un blog, con le tue idee del cazzo avresti un sacco di successo” XDXDXDXD

      Mi piace

  1. “Ipersinaptici” ?
    E sia, ma nella traduzione che te ne feci, or non è guari, su tua richiesta a spiegarmi !
    Ergo, si-si : intelligenti, quando hai voluto che lo fossero !

    Ps. Quel ‘Bruno’ che citi nei ringraziamenti sono “io” ?
    O devo annoverarmi tra “chi viene a farsi i cazzi miei senza conoscermi direttamente o per interesse personale…” ? Perchè in tal caso, non ritenendomi io tale ( ma conta, più che il mio, il tuo parere ! ), ti saluterei subito e, ringraziandoti dell’ attenzione, me ne andrei via “senza rimpianti e senza nulla a pretendere” .

    Mi piace

    • oddio ma che è sta coda di paglia?
      E che interessi personali avresti tu nei miei riguardi?
      Nun ce canuscimm nemmen!!!in the real life intendo…

      E ià, ma perchè quando parlo chi dovrebbe capire non capisce e chi non dovrebbe capire capisce? -.-‘

      Mi piace

    • o forse sono a casa mia e parlo come voglio io, e sempre forse, non mi interessa scrivere in modo comprensibile perchè non è un trattato di medicina ma solo un po’ di flusso di coscienza vagante, e, sempre forse, alla fine non mi interessa se chi deve capire capisce, se chi ci si deve riconoscere dentro lo fa, nel bene e nel male, perchè alla fine, ma ch teng a vrè 😉
      Scrivo più che altro, anzi direi esclusivamente quasi, per me!

      Mi piace

  2. Touchè, lady @Mente !!!!
    E condivido il suo giusterrimo pensare !

    Ps. Ma un ‘aiutino’ piccolo, piccolo, si può avere di tanto in tanto ?

    Mi piace

  3. E faresti malerrimissimo !
    E’ un blog bellerrimissimo, e poi è casa tua !
    Ehm, va bene !
    Vuol dire che ‘approfondirò’ lo studio della lingua di Nea Polis, e non se ne parla più !

    Ps. Parlare qui, in questo spazio, di ‘Grande (sic!)Fratello’ e di quell’ altra …….. della De Filippi, anche solo a titolo di esempio ( negativo ), fa venire i brividi .

    Mi piace

  4. Traduzione per il Cavaliere Errante apprendista : “Lascia fare ( o Cavaliere ) alla Bella Mamma del Carmine” . E’ così, Lady Simona ?
    E la Bella Mamma del Carmine, è la Madonna del Carmelo ?
    Mah, a volte la malinconia arriva come una lama tagliente, cui nè lo scudo, nè la maglia di ferro, che per quanto corrosi mi proteggono ancora abbastanza, possono opporsi !
    Per questo me ne vado errando per lande solitarie e rive di mare sconosciute ai più, attraversando piogge ventose senza riparo alcuno tranne le stelle, dimenticando gli orrori che vidi, o provocai ahimè, sotto i bastioni delle mura violate nella piana insanguinata di Gerusalemme ! Orrori che ancor oggi si perpetrano, specie sui più indifesi ed ancora al grido immondo di “Deus Vult”, sotto le soverchianti bandiere del potere infame e cialtrone che nulla cerca, tranne la soddisfazione dei propri squallidi interessi . Gli stessi, ed ancora vigliacchi orrori che tu stessa, Lady Simona, attraversi e deplori, ad essi opponendo ideali e scelte di vita scoscese e aspre .
    Ma così va la vita, e giova solo cercare e cercare, domandare e domandarsi, riflettere e scacciare da noi il pensiero lancinante che “se tutto è vano, lo è anche la virtù” ! Questo è il mio Viaggio, finchè il Fato si compia !

    Ps. E’ lecito domandare a Lady @Mente come vanno i suoi studi conclusivi ?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...