Silence


silenzio

Spesso si pensa che il silenzio sia vuoto, sia spazio inutilizzato, sia nero…

E invece secondo me il silenzio contiene più cose e più colori delle parole, dei suoni, delle canzoni.

Cosa contiene non lo so, ma il silenzio è pieno.

Words like violence, break the silence…

words are very unnecessary they can only do harm…

(Depeche Mode – Enjoy the silence – eh, è na paròl!)

Annunci

6 thoughts on “Silence

    • Ricordo che questa canzone ce la fecero ascoltare centinaia di volte a scuola durante le lezioni di inglese ^^
      Come mi piaceva, univo 2 cose che amo moltissimo, cantare (una volta talmente che uscì fuori la mia voce da tutto il “coro” della classe, la prof sgranò gli occhi e disse “Simona ma da dove la cacci fuori tutta sta voce?”…alle medie ero solo una ragazzina timidissima e piena di casini a casa, che pesava una 30ina di chili e se ne stava silenziosa ad ascoltare le lezioni….oggi posso dire che era un complimento, ma all’epoca mi intimidii così tanto che smisi di cantare, ricordo che facevo finta di muovere le labbra senza emettere suoni…che mi hai fatto ricordà Bruno! Forse è da episodi come questo che è scaturita la mia timidezza nel cantare e che oggi non riesco a cantare davanti a nessuno se non pochi “eletti”, sebbene è una strada che mi sarebbe sempre piaciuto esplorare e coltivare….chissà!), dicevo, cantare e l’inglese, 🙂

      Mi piace

  1. Dove la cacci fuori questa voce ?
    Quella ‘professoressa’ ( scusami se non uso il temine ‘prof’ ! L’ aborro come aborro ‘darsi il cinque’ anzichè una semplice ‘stretta di mano’, come aborro, dopo il consueto augurio “In bocca al lupo”, l’ imbecille risposta “Crepi” ! ) non ti conosceva bene !
    E non sapeva di che cosa sei capace !
    Ti vedrei bene, e sentirei meglio, cantare “Nessun dorma” !
    Ne saresti capace, Simona . Altro che Pavarotti !

    Mi piace

  2. L’ avevo capito ! Aliud genus captas !
    Ma quanto a possanza di voce, “Nessun dorma” si adatta meglio ai tuoi mezzi !
    O, in alternativa, la sguaiata e urlata “Credere all’ amoreeeeee” di cialtronesco romanticismo ( ma piace a @Marta, e non si può dire ! ) del furbastro e narciso Massimo Ranieri .
    P.S. Pavento, tuttavia, che se tu, spinta da un ‘cupio dissolvi’ irrefrenabile, ti mettessi a cantare in casa “Credere all’ amoreeeeeee”, il criceto ti scaraventerebbe a pedate per le scale !

    Mi piace

    • ma i piedini della mia cricetina sono piccolissimi ** tenera **

      Comunque sì, ricordo che la prima canzone che cantai da piccolerrima tutta intera fu “perdere l’amore” di Massimo Ranieri (e sò pure napoletana, eccheccazz 😀 ) ma ho conservato una audiocassetta in cui a soli 2-3 anni cantavo Wild Boys dei Duran Duran 😐

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...